Inutile nascondersi dietro a un dito, con la riforma del campionato Primavera - quest'anno con un formato a 16 squadre con tanto di retrocessioni - l'obiettivo iniziale della formazione rossonera era la salvezza.