Messi

[fncvideo id=34987 autoplay=true] MILANO - Nel calcio spesso la politica ha un ruolo importante,  in Spagna in questo periodo ancora di più. La vicenda che vede per protagonista la Catalogna è sotto gli occhi di tutti, in caso di indipendenza sarebbe un evento storico. Nello sport, invece, rappresenterebbe una catastrofe perché comporterebbe l'esclusione del Barcellona dalla Liga spagnola costringendola a giocare in un campionato locale. Il fenomeno blaugrana Lionel Messi ha di poco firmato il rinnovo di contratto inserendo però una particolare clausola anti-indipendenza. El Mundo rivela che in caso la regione raggiungesse l'indipendeza, e quindi il Barcellona non disputi più la Liga, l'argentino potrebbe liberarsi dal contratto senza pagare la clausola rescissoria di 700 milioni o una multa.

The post Dalla Spagna: “Messi e la clausola anti-indipendenza” appeared first on Il Milanista.