(ANSA) - ROMA, 11 FEB - "LA spagnola Mediapro ha offerto 230 milioni in più di quanto abbiano offerto i broadcast italiani quindi, più soldi per le squadre di calcio e migliori giocatori.