Il Milan riparte da Gattuso, dal senso di appartenenza, dalla voglia di lavorare e sudare la maglia per conquistarsi anche solo un centimetro in più in campo.