Ha destato parecchia rabbia nei tifosi del Napoli il video goliardico (e che doveva restare privato) nel quale Gigio Donnarumma prendeva in giro lo zio tifoso del Napoli dopo la grande parata di ieri su Milik e nel quale il portiere rossonero finge di scusarsi per non essere riuscito a “togliere la mano” sul tiro del polacco

Poco fa l’estremo difensore rossonero ha pubblicato un altro video – stavolta pienamente voluto – sulla sua pagina Facebook per chiarire il tutto. Queste le parole di Donnarumma: “Mi dispiace che avete frainteso questo video che era molto personale e non so come sia uscito. Lavoro col Milan quindi faccio il bene per il mio club, il messaggio era solo uno sfottò con mio zio che usiamo sempre prima e dopo le partite. Non è niente contro Napoli e i napoletani, mi dispiace che qualcuno abbia pensato male. Sono simpatizzante del Napoli e scendo sempre volentieri giù perchè è la mia città e ci sto bene. Vi mando un abbraccio forte ed un in bocca al lupo per tutto“.