Screenshot-2018-2-5 DUE AUTORETI DEL PORTIERE NELLA QUARTA DI RITORNO News Lega Serie A

[fncvideo id=149579 autoplay=true] Nella giornata di ieri, la quarta di ritorno, si sono verificati due autogol da parte dei portieri, fatto più unico che raro: potevano essere 3, invece la Lega di Serie A non ha considerato quello di Sportiello come tale, vediamo perchè. Pochi dubbi sulla sfortunata autorete di Donnarumma, ingannato dalla deviazione ravvicinata di Bonucci sul cross dal fondo di Lasagna. Il portiere rossonero si appresta ad intervenire sul traversone per intercettarlo, ma il tocco del compagno cambia la traiettoria del pallone e l'estremo rossonero inavvertitamente impatta la palla con la testa mandandola nella propria porta: criterio 1 B delle Linee Guida (Un giocatore devia nella propria porta un tiro, un cross o un passaggio di un avversario non indirizzato nello specchio della porta). MIRANTE - Più difficile da definire la paternità del gol nell'azione del primo vantaggio viola a Firenze. Veretout calcia dalla bandierina a rientrare, ma non appare subito evidente la dinamica che porta al gol. Il tiro, infatti, prima termina sul palo, poi sbatte sul corpo di Mirante, proteso in tuffo per intercettare la traiettoria, e poi carambola ancora su Masina che staziona sul secondo palo per curare il proprio uomo. La deviazione decisiva per mandare il pallone in rete dopo aver colpito il legno è però quella del portiere: seconda precisazione del criterio 1 delle Linee Guida (Sono considerati autogol i tiri che terminano sui legni della porta (pali e traversa) e vengono successivamente deviati in rete da un giocatore difendente); il tocco di Masina avviene quando la sfera è già dentro la porta. SPORTIELLO - Non è considerato autogol, bensì rete di Pulgar, perchè la traiettoria del pallone è già diretta in porta e la deviazione del portiere è ininfluente sul risultato finale: prima precisazione del criterio 1 delle Linee guida (Non sono considerati autogol i tiri nello specchio della porta che vengono deviati da un difensore. In questi casi si assegna pertanto la marcatura all’autore del tiro in porta). Fonte: legaseriea.it TI POSSONO INTERESSARE ANCHE: Gattuso – “L’esperienza non si compra sul mercato, ma prendendo legnate sui denti” ESCLUSIVA – Taibi: “Donnarumma è stato bravo a non farsi distrarre dalle critiche. In futuro lo vedo all’estero”. Dall’Inghilterra – Al Liverpool viene consigliato Donnarumma Donnarumma premiato per le 100 presenze con il Milan Gazzetta – Gattuso-Oddo prima sfida tra due tecnici campioni del Mondo 2006 SEGUICI SU  Facebook/Instagram/Twitter

The post Donnarumma e Mirante fanno autogol, Sportiello no: ecco il motivo appeared first on Il Milanista.