Si sblocca il punteggio nella finale di Coppa Italia. A sbloccare l’incontro è la Juve che sfrutta benissimo un calcio d’angolo e manda in rete Medhi Benatia. Il marocchino si stacca dalla marcatura di Romagnoli, sul corner battuto da Dybala, e incorna la sfera, disegnando una traiettoria ad incrociare che fulmina Donnarumma e fa esplodere di gioia la metà bianconera dello Stadio Olimpico.

A generare il piazzato una gran conclusione dello stesso Dybala da fuori area sulla quale Donnarumma s’è reso protagonista di un intervento assolutamente pazzesco. Milan, dunque, costretto ora ad inseguire.