moviola juventus-torino

L’errore in Juventus-Torino di Coppa Italia costa caro all’arbitro Doveri, internazionale da pochi giorni, fermato dall’AIA

Rizzoli, designatore degli arbitri di Serie A, ha preso una decisione sull’arbitro Doveri: il fischietto di Volterra sarà fermato per uno-due turni. Troppo grave l’errore nel match di Coppa Italia tra Juventus e Torino che è valso il gol del 2-0 alla formazione bianconera. Khedira è intervenuto su Acquah recuperando il pallone sulla trequarti e dando il via all’azione del 2-0 siglato da Mandzukic ma la rete era da annullare per il fallo del tedesco sul ghanese: Doveri, dopo aver rivisto l’episodio, ha confermato la sua decisione. «Ha preso il pallone» si legge dal labiale dell’arbitro.

Il calciatore della Juventus sembra infatti colpire anche la palla ma prende in pieno l’avversario, finendo in modo negligente addosso al centrocampista del Toro. Come riferisce “La Gazzetta dello Sport” i vertici AIA considerano grave l’errore dell’arbitro che ne ha discusso con l’addetto al Var Mariani («se ha preso il pallone per me è buono»).  quel punto era lecito che convalidasse la rete senza passare dai monitor, prendendosi come è giusto che sia la responsabilità. Forse l’arbitro della sezione di Roma ha voluto strafare, incappando nell’errore. Ora lo stop forzato per uno-due turni.

L'articolo Doveri fa arrabbiare Rizzoli: l’arbitro fermato dopo l’errore in Juve-Torino proviene da Calcio News 24.