Intervenuto a Sportitalia, Davide Vagnati (direttore sportivo della SPAL) ha parlato del match di San Siro e dell’ex rossonero Borriello. Queste le sue dichiarazioni.

Sul Milan: “Penso che al di là del numero delle partecipanti e della proposta di ridurle a diciotto, ci sia una disparità di budget tra le squadre che non permetterà mai un salto di qualità complessivo. Finché non ci sarà una spartizione diversa, la parte economica sarà sicuramente determinante. Chiaro che poi condivido il lavoro straordinario che ha fatto l’Atalanta, ma alla fine dei conti c’è sempre troppa disparità. Milan? Mercoledì sarà dura. Speriamo di trovare un Milan in giornata no. Noi sicuramente daremo il cento percento”.

Su Borriello: “Non è che i calciatori sono degli automi. Ci sono tante situazioni che possono determinare la prestazione positiva o negativa. Marco sta facendo bene, lo vedo molto preso da questa avventura con noi. Lo vedo da come si allena. Non ha saltato una sessione da quando è con noi”.