(ANSA) - LONDRA, 01 FEB - La sconfitta casalinga contro il Bournemouth ha sollevato nuovi dubbi sul futuro di Antonio Conte al Chelsea. E l'ex Ct della Nazionale si difende: "Siamo andati oltre le nostre possibilità".