(ANSA) - LONDRA, 5 GIU - Il Liverpool ha perso la Champions per colpa delle sue papere, ma Loris Karius ha disputato la finale contro il Real Madrid in condizioni psicofisiche estreme, vittima di un trauma cranico.