Il Milan dopo 4 anni torna in Europa e spera di essere di nuovo protagonista, come ai vecchi tempi. Non è la coppa dalle grandi orecchie quella a cui ambisce il Diavolo quest’anno, ma è pur sempre una competizione importantissima a livello continentale. Si sa, l’Europa è la casa del Milan e ciò che tutti sperano è rivedere i rossoneri protagonisti. Il primo avversario di questo nuovo inizio è l’Austria Vienna, il 14 Settembre, in trasferta. Gli austriaci si stanno preparando all’esordio in Europa League con una serie di amichevoli nel corso della sosta per le Nazionali. Venerdì si sono imposti per 16 reti a zero contro  Wiener Stadtliga, squadra di quarta divisione, mentre, sabato, hanno superato il Weinviertel con il punteggio di quattro a uno. Test piuttosto agevoli, ma Milan mezzo avvisato: in Austria non sarà semplice.