Il centravanti del Monaco, Radamel Falcao, è prono a lasciare il club. Il Milan è sulle sue tracce: le ultimissime

Il Milan può cedere André Silva e può puntare su Radamel Falcao. I rossoneri lasceranno andare uno tra Nikola Kalinic e A. Silva ma al momento il maggiore indiziato sembra essere proprio il centravanti classe ’95. Il portoghese ha più mercato rispetto al croato e piace soprattutto in Premier League. Oltre al Wolverhampton, ora sulle sue tracce c’è anche l’Huddersfield. Il centravanti lusitano però può finire in uno scambio con il Monaco che porterebbe Radamel Falcao in rossonero ma il colombiano è solo il piano B dei rossoneri, che punterebbero sul 32enne attaccante in caso di esclusione dalle Coppe Europee.

La strategia rossonera infatti è ormai delineata: assalto ad Alvaro Morata in caso di Europa League, tutto su Radamel Falcao in caso di squalifica. E dalla Francia arrivano segnali importanti per il Milan. Il giocatore non è considerato incedibile dal suo attuale club e può partire. Questo può fornire un grande assist alla formazione rossonera, alla ricerca di un nuovo centravanti per rilanciarsi in campionato. El Tigre piace tantissimo, grazie anche ai buoni uffici con Jorge Mendes, suo agente, e lo stesso calciatore ha aperto a un trasferimento al Milan. Il problema principale è legato all’ingaggio: il calciatore percepisce 10 milioni fino al 2020 e andrebbe trovata una nuova intesa.


Leggi su Calcionews24.com