Marco Fassone, intervistato da Premium Sport, ha commentato così il primo anno della nuova proprietà cinese al Milan: “C’è una forte impronta della proprietà cinese.