Calciomercato Milan: si lavora per il centrocampo

[fncvideo id=69957 autoplay=true] Marco Fassone ha parlato, a Premium Sport, del primo anno al Milan da amministratore delegato: “C’è una forte impronta della proprietà cinese. c’è grande rispetto nei nostri confronti. Posso dire che da parte loro abbiamo avuto tutto il supporto e tutta la libertà di poter scegliere le persone con cui guidare il Milan. Tutte le nostre richieste sono state accettate. C’è fiducia nel futuro. Il giorno del closing? E’ stata per me una giornata quasi infantile, avevo sofferto molto per l’incertezza che c’era prima del closing. Quando è arrivato il gong finale quel giorno, ero molto felice. Dal punto di vista sportivo, il Milan ha un assetto che ci permette di guardare al futuro con serenità. Abbiamo una rosa ben integrata, sono pochi i giocatori che sono ai margini della rosa, sono solo uno o due. Io penso che con un paio di innesti a stagione il futuro sarà molto positivo. La decisione di fare un contratto di tre anni ha Gattuso è importante, gli abbiamo dato tutta la nostra fiducia. Anche a livello commerciale e di comunicazione sono state fatte tante cose". Ma intanto il Milan decide di farne fuori 6: CONTINUA A LEGGERE Seguici anche su: Facebook / Instagram / Twitter

The post Fassone: “C’è una forte impronta della proprietà cinese” appeared first on IlMilanista.it - News su Ac Milan e calciomercato in tempo reale.