Lo stato maggiore rossonero ha voluto presenziare alla finale di Coppa Italia Primavera tra Torino e Milan in scena tra pochi minuti al Filadelfia

In campo i talenti di domani, sugli spalti quelli di oggi che osservano attentamente. Tra pochi minuti al Filadelfia di Torino andrà in scena la gara d’andata della finale di Coppa Italia Primavera tra Torino e Milan. Allo storico stadio granata sono giunti in rappresentanza dei rossoneri Fassone e Mirabelli accompagnati da Rino Gattuso, ex allenatore della primavera milanista. Per il Torino presente invece Emiliano Moretti. Proprio i granata sono, forse, la sorpresa della competizione visto che sono stati in grado di eliminare la Roma detentrice del trofeo.

La finale raggiunta ha influenzato non poco il rendimento della squadra in campionato, scivolata all’ottavo posto e fuori dalla zona playoff. In più il Toro non ha disputato il Torneo di Viareggio al massimo delle sue possibilità, con la decisione da parte dell’allenatore di lasciar giocare chi ha avuto meno spazio proprio in vista del doppio confronto con i rossoneri. Milan, che dal canto suo, è riuscito a sfornare negli ultimi anni talenti come Calabria, Locatelli e Donnarumma e che questa sera in campo avrà Hachim Mastour, l’ex bambino prodigio che non è riuscito ancora a sfondare nel calcio ad alti livelli.

 


Leggi su Calcionews24.com