Fiori

Milano- Valerio Fiori, ex preparatore dei portieri nei tempi cui in panchina vi era ancora Ancelotti, ha parlato ai microfoni di "TMW" della situazione attuale del suo ex collega, esonerato dal Bayer Monaco e di Montella, non in buone acque dopo le ultime prestazioni della squadra. Sul momento negativo di Ancelotti: "Del suo esonero? Sono sorpreso, anche se era un po’ di tempo le cose non andavano benissimo". Ha poi proseguito: "è difficile lavorare all'estero. In Inghilterra ha imparato perfettamente l’inglese, anche in Germania ha studiato il tedesco. Credo sia una questione di cultura e mentalità: sono Paesi diversi dall'Italia. Quando succede che un giocatore con il peso di Muller non rende quanto dovrebbe e l’allenatore decide di metterlo a risposo possono iniziare i problemi: il giocatore non si rende conto delle due difficoltà o non si trova d’accordo con i moduli dell’allenatore. Sono situazioni che fanno precipitare l’umore". Sul lavoro di Montella:" Non è così scontato e facile acquistare dieci giocatori nuovi, metterli in campo e vincere. Ai giocatori va trasmessa la filosofia di gioco, l’idea, la tattica: per tutto questo ci vuole tempo. Il campionato italiano è inoltre difficilissimo, una Serie A dove le squadre più abbordabili diventano le più complicate da affrontare, senza contare il rafforzamento delle big. Dove dovrebbe migliorare Montella? La campagna acquisti del Milan è stata importante, tuttavia non ci sono giocatori di livello internazionale che possono decidere le partite da subito. La rosa è stata sopravvalutata" Sulle responsabilità dell'allenatore ha espresso il suo parere: "L’allenatore ha le sue responsabilità. Il compito dell’allenatore è far uscire il massimo dalla squadra e lui ora non ci sta riuscendo. In campo però ricordiamoci che ci vanno i giocatori. Il giocatore deve avere anche qualità a livello intellettuale: deve capire cosa vuole l’allenatore, capire il gioco della squadra. Se la prestazione dell’atleta è sotto le proprie possibilità, una parte della colpa è anche dell’allenatore e dello staff."

The post Fiori: “crisi Milan? L’allenatore ha le sue responsabilità” appeared first on Il Milanista.