Queste le dichiarazioni rilasciate, ai microfoni di Milan TV, da Riccardo Forte: “Ho visto la palla in aria e ci ho provato al volo. Ho pensato fosse la scelta corretta, anche perché, se l’avessi messa giù nella loro area, avrei perso troppo tempo. Ho calciato, poi non l’ho più vista e mi sono accorto di avere tutta la nostra panchina addosso che esultava. Da quel momento, non mi ricordo più niente”.