Rino Gattuso ha scelto di affidarsi all’esperienza di Nikola Kalinic per provare a scardinare la difesa del Napoli oggi in arrivo a San Siro. Lo stato di forma del croato, andato a segno domenica scorsa contro il Sassuolo, ha convinto il tecnico rossonero a dargli fiducia.

Tra l’altro, il Napoli è la squadra che l’attaccante si è trovato più volte di fronte: ben nove, tre con la maglia del Dnipro, cinque con quella della Fiorentina e una col Milan.

Ma i precedenti, come sottolinea La Gazzetta dello Sport, non sono proprio incoraggianti: Kalinic ha segnato solo una volta, senza evitare che la Fiorentina incassasse comunque una sconfitta.