Il tour di Massimiliano Mirabelli in Germania prevede la visione di sei squadre: Bayer Leverkusen, Bayern Monaco, Lipsia, Schalke 04, Colonia e Borussia Monchengladbach. E ci sono almeno quattro o cinque giocatori che potrebbero finire nel mirino del dirigente del Milan. Si va da Max Meyer, centrocampista dello Schalke 04, a Thorgan Hazard, altro mediano del Monchengladbach.

Il vero nome caldo, però, sembra essere quello di Julian Brandt, 22 anni ieri titolare alla Bay Arena con la maglia del Leverkusen, la stessa società con la quale la scorsa estate il Milan chiuse l’affare per Hakan Calhanoglu.

Centrocampista talentuoso, Brandt è dal maggio 2016 nel giro della Nazionale allenata da Joachim Löw. Quest’anno in Bundesliga ha già collezionato 17 presenze, andando a segno quattro volte.