Al termine della gara vinta contro il Verona, il tecnico dei rossoneri, Rino Gattuso, ha parlato ai microfoni di Premium Sport: “La finale di Coppa Italia? Siamo consapevoli di giocare contro una grande squadra. Oggi abbiamo fatto una buona prestazione, mercoledì giocheremo contro una squadra che ha qualcosa più di noi. Speriamo di arrivarci con freschezza e con voglia. Non sempre, in finale, vince la più forte. Daremo il massimo. Suso? Ha preso una piccola botta, ma non mi piace parlare dei singoli. Abbiamo fatto una bella partita. Abbiamo sempre avuto problemi, contro le piccole, tanto che temevamo facessimo la stessa gara offerta contro il Benevento. Invece, i ragazzi hanno confermato quello che ho detto ieri, quando ho parlato di squadra più libera e più brillante. Il fatto di perdere punti contro le cosiddette piccole è questione di mentalità. Non si spiega come, contro le grandi, il Milan tenga bene il campo e che non sia così contro le piccole. Al 70′, oggi, abbiamo spento la luce, abbiamo fatto il possibile per fare segnare il Verona. Sotto questo aspetto, dobbiamo migliorare. Kalinic o Cutrone al centro dell’attacco mercoledì? Vediamo”.