Gennaro Gattuso, tecnico del Milan, ha parlato direttamente dalla Russia ai microfoni di Premium Sport toccando più argomenti: "Difficile dire chi sia la favorita, ma mi piace molto la Francia: squadra giovane, veloce, piena di talento, poi coi giovani si sa qualcosa alla fine per strada lasci sempre, però sono davvero curioso di vederli giocare. Il Brasile forse ha qualcosa in più, ma comunque penso sarà un bel Mondiale. La nostra presenza in Russia? Vedremo la Russia e Spagna-Portogallo, poi torneremo per gli ottavi. André Silva? Il Mondiale è un'esperienza incredibile, sicuramente gli farà bene. Il ragazzo ha tantissimo talento, è giovane, bisogna aspettarlo, ma questa esperienza può fargli molto bene. Cessioni? Sento tante chiacchiere, ma ad oggi nessuno ha chiesto di andare via, c'è voglia di fare bene. Non è bello vivere nell'incertezza, ma ho una squadra molto coesa e questo è molto importante. Io devo dare tranquillità all'ambiente, è inutile allarmarsi. Abbiamo giocatori di grande qualità, quando sono arrivato ho lavorato sulla condizione fisica, i ragazzi hanno sempre lavorato con impegno e professionalità e questo ha portato risultati importanti. Quando indossi la maglia del Milan non puoi tenere il profilo basso, le aspettative e le pressioni sono normali, ma noi dobbiamo pensare solo a lavorare". Foto: Milan Twitter

L'articolo Gattuso: “André Silva? Il Mondiale gli farà bene, nessuno ha chiesto la cessione. In Russia vedremo…” sembra essere il primo su Alfredo Pedullà.