Il Milan è uscito con le ossa rotte dell’attesissima finale di Coppa Italia contro la Juve, terminata 4-0 in favore dei bianconeri. Una figura storica per il Diavolo che, nelle ultime stagioni, sembra aver fatto crollare quanto costruito nella sua passata storia gloriosa. Altra batosta dalla quale sarà difficile riprendersi, anche in vista della lotta Europa league in campionato.

Come riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport Gennaro Gattuso, nel corso della conferenza stampa post partita, ha provato a tracciare la strada: “Servono tre/quattro innesti di qualità, ma che siano leader e abituati a certe sfide”. Rino ha centrato il problema di questo Milan, troppo giovane e immaturo per essere vero.

Forse la base c’è per il futuro prossimo, ma bisognerà intervenire nel prossimo mercato per non rischiare di rassegnarsi all’idea che il Milan vale (al massimo) l’Europa League.