Il tecnico del Milan, Rino Gattuso, ha parlato in conferenza stampa prima del derby lanciando una frecciata al capitano Bonucci

A Gennaro Gattuso, allenatore del Milan, non sono piaciute le dichiarazioni di Leonardo Bonucci post-Juventus. Il difensore rossonero, sollecitato sul gap tra il Milan e i bianconeri, aveva dato un consiglio alla società parlando dell’acquisto dei top player per alzare l’asticella e per aumentare la qualità della rosa milanista. Il tecnico del Milan non ha gradito e lo ha detto a chiare lettere ieri in conferenza stampa, alla vigilia del derby con l’Inter, crocevia fondamentale della stagione rossonera.

Queste le dichiarazioni del tecnico rossonero Rino Gattuso in risposta alle parole di Leonardo Bonucci dopo il ko con la Juventus: «Leo deve pensare a fare il capitano e il calciatore perché le sue dichiarazioni non mi sono piaciute. Lui deve pensare solo a pedalare a testa basse fino alla fine della stagione. Io non voglio che le sue parole e le mie vengano strumentalizzate e che si dica che nel Milan comanda Bonucci. In pochi hanno la mentalità di Leo e le sue parole, in quel momento, ci stavano. Io però voglio mettere i puntini sulle ‘i’: al Milan c’è uno staff, una dirigenza, una società intera che prende delle decisioni».


Leggi su Calcionews24.com