Le parole in conferenza stampa di Gattuso prima della sfida del Milan in campionato contro l’Hellas Verona

Testa al campionato per Gennaro Gattuso. L’allenatore del Milan vuole i tre punti contro l’Hellas Verona e poi penserà alla finale di Coppa Italia contro la Juventus: «Ci giochiamo l’Europa League, poi penseremo alla Juventus. Col Bologna non abbiamo fatto una grandissima gara, non possiamo pensare di affrontare la Juve arrivandoci senza giocare bene. Bisogna arrivare preparati alla finale di Roma. Non dimentichiamo da dove siamo partiti, l’importante è capire la nostra forza e quali sono i nostri obiettivi. Sarà importante la voglia e la mentalità della squadra. Sento molto le partite e sono concentrato su questo finale di stagione» le parole del tecnico in conferenza stampa. 

Prosegue Gattuso: «Ci sono troppe chiacchiere da bar, non bisogna ascoltarle, sento parlare di grande bomber o di altre cose, ma da parte mia e della società c’è solo l’obiettivo di chiudere in bellezza, fare qualcosa di importante. Dobbiamo solo pensare alla gara di domani, poi è ovvio che se vinci la finale di Coppa Italia le due partite successive hanno un significato molto diverso. Var in UEFA? Non vedo perché non usarla in competizioni come Champions e Europa League. Non capisco a cosa serva pagare arbitri in più quando potrebbero stare in una stanza e decidere molto meglio davanti a uno schermo. Bonaventura? Da quello che so sta discutendo il rinnovo, a me non ha mai detto che vuole andare via come scrivono».


Leggi su Calcionews24.com