Gattuso milan primavera

[fncvideo id=47555 autoplay=true] MILANO - Da qualche ora Gennaro Gattuso è il nuovo allenatore del Milan dopo l'esonero di Vincenzo Montella. Le aspettative sono alte e i tifosi sperano che il calabrese riesca a dare una scossa, soprattutto caratteriale, ai suoi. Per ora l'ex centrocampista rossonero è visto come un traghettatore fino a fine stagione dove verrà sostituito da qualcuno con più esperienza. Gattuso non è alla prima avventura su una panchina, dopo Sion, Palermo, Pisa e Ofi Creta, quest'anno ha iniziato con la squadra primavera rossonera raggiungendo ottimi risultati. Domenica subito in campo, in trasferta a Benevento, per iniziare con il piede giusto; dall'altro lato i campani ancora alla ricerca del primo punto vogliono fare bella figura davanti al suo pubblico, provando ad approfittare del cambio panchina. Anche sulle panchine ci sarà una sfida molto accesa, quella appunto tra i tecnici che sono stati protagonisti di qualche screzio nel 2016. All'epoca Gattuso allenava il Pisa e De Zerbi il Foggia, durante la finale di ritorno di playoff per salire in B, i due furono protagonisti di uno scontro verbale molto acceso che quasi portò alle mani i due, per fortuna l'intervento dell'arbitro lo evitò espellendoli entrambi; finale che porterà i toscani alla promozione. Un anno e mezzo dopo i due si ritroveranno faccia a faccia ma con squadre diverse, chissà se le acque si siano calmate.

The post Gattuso: pronti, via (ri)ecco De Zerbi dopo la lite del 2016 appeared first on Il Milanista.