L'allenatore del Milan Gennaro Gattuso ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della partita contro l'Atalanta: "C'è tanta delusione, si è toccata con mano già nello spogliatoio all'Olimpico. Da parte mia c'è stata tanta lucidità, sapevo già prima della gara che era difficile con la Juve, bisogna accantonare la delusione e guardare le ultime due gare di campionato. Abbiamo il dovere di tirare su i ragazzi. L'Atalanta? È in forma da due anni, difficilmente fa prestazioni al di sotto del suo potenziale. Ha grande mentalità, gioca e pressa a tutto campo. Dobbiamo ripartire dai primi 55 minuti contro la Juventus che sono stati ben giocati, con concentrazione e attenzione. Dovremo fare attenzione alla loro pressione e alla loro forza fisica. Servirà tecnica ma anche veemenza e struttura fisica. Andrè Silva? Sapete tutti cosa penso di lui, ha grande tecnica e talento ma deve migliorare tanto perché quando hai la possibilità la devi sfruttare. Deve fare di più, molto di più. A volte i giocatori devono farsi aiutare e dimostrare sul campo cosa si vuole fare". Foto: Twitter Milan

L'articolo Gattuso: “Tanta delusione per la Coppa Italia, pensiamo all’Atalanta. Su Andrè Silva…” sembra essere il primo su Alfredo Pedullà.