Gennaro Gattuso ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del delicato scontro diretto per l’Europa League, Atalanta-Milan

Atalanta-Milan, in programma domani alle ore 18 all”Atleti Azzurri d’Italia’, mette in palio tre punti decisivi per i piazzamenti Europa League. Nerazzurri a 59 punti, all’inseguimento del Milan (60) che con una vittoria conquisterebbe il matematico accesso alla competizione europea. L’allenatore rossonero Gennaro Gattuso, intevenuto nella conferenza stampa della vigilia, ha dichiarato: «La finale di Coppa Italia è stata una grande delusione, soprattutto per i tanti fans che ci hanno sostenuto. Da parte mia, ho cercato di mantenere la calma, perché abbiamo ancora due finali da giocare. Siamo il Milan e abbiamo il dovere di classificarci almeno per l’Europa League. L’Atalanta ha forza fisica, una grande mentalità e gioca sempre un calcio intenso. Domani abbiamo bisogno di giocare come abbiamo fatto durante i primi 55 minuti contro la Juve. Dobbiamo essere attenti alla loro aggressività. L’Atalanta è una squadra offensiva,vanno sempre avanti e sarà necessario non fare errori. Se perdi una palla, ti fanno pagare».

Gattuso ha poi proseguito: «Mi sono congratulato con i ragazzi per il modo in cui hanno lavorato negli ultimi giorni. Sono stato comprensivo con loro perchè so che hanno vissuto una sconfitta che brucia per tutti. Non dovremmo biasimare nessuno, gli errori fanno parte del gioco e abbiamo bisogno di sostenerci a vicenda. Donnarumma? Ha concesso un’intervista ieri e si è preso le sue responsabilità. Ha fatto due errori, ma sta giocando al più alto livello. La bellezza del calcio è che ti dà sempre un’altra possibilità. André Silva? Tutti voi sapete cosa penso, ha talento e tecnica, ma deve migliorare molto al momento, quando gli do delle opportunità, deve sfruttarle maggiormente. Il suo talento è innegabile, ma deve fare di più. Se giochiamo col 4-3-3, abbiamo bisogno di giocatori con determinate caratteristiche. Oggi, oltre a Suso e Calhanoglu, non abbiamo altre due esterni abili. Le mie scelte sono fatte secondo gli uomini che ho a disposizione».

(COME VEDERE ATALANTA MILAN IN STREAMING E DIRETTA TV)


Leggi su Calcionews24.com