Durante la conferenza stampa odierna, Rino Gattuso ha parlato anche delle sue precedenti esperienze da allenatore: “Dove ho allenato, ho preso tante batoste, mettendo i collaboratori in situazioni dove non prendevano stipendi, e mi dispiace, ma erano scelte dettate dalla voglia di allenare. A Creta e Pisa è stato così e, senza passione, non avrei potuto farlo: voglio fare questo mestiere e penso di avere le caratteristiche per farlo. In questi quattro anni, ho migliorato i concetti di questo lavoro. Preconcetti? Anche quando giocavo, mi dicevano spesso che ero uno scarpone, ma sapevo di avere guadagnato tutto quello che ho ottenuto, allenandomi sempre e restando al campo più degli altri. Ormai, non mi scandalizza più niente“.