L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport sottolinea come, questa sera, contro i croati del Rijeka, Vincenzo Montella sia intenzionato a schierare dal primo minuto André Silva e Patrick Cutrone. La punta portoghese e il centravanti cresciuto nel vivaio rossonero, che insieme fanno quarant’anni e nove gol stagionali, avranno quindi il compito di rilanciarsi, di convincere il tecnico campano a concedere loro altre chances, in particolar modo per quanto riguarda il campionato, e di permettere al Milan di riscattare il passo falso del Ferraris. Mentre l’attaccante lusitano, che finora ha segnato soltanto in Europa League, è chiamato a dimostrare di essere migliorato e di essere pronto per la Serie A, il canterano originario di Como, che ha perso la maglia da titolare dopo la sfida contro la Lazio, ha il compito di tornare a essere efficace e decisivo. Il tutto per mettere in discussione la titolarità di Nikola Kalinic.