Manuel Locatelli Marcello Trotta

Manuel Locatelli e Marcello Trotta (©Getty Images)

MILAN NEWS – Chi l’avrebbe detto che il Milan si sarebbe dovuto giocare gran parte delle ambizioni stagionali in casa del piccolo Crotone? Ancor più particolare è vedere la formazione rossoblu giocarsi la salvezza con grande orgoglio e dunque non essere sottovalutata da Vincenzo Montella e i suoi.

Insomma una sfida tesissima e piena di insidie quella dell’Ezio Scida di oggi pomeriggio, con il Milan che parte per il sud Italia con alcune assenze importantissime, in primis quella di un Alessio Romagnoli ancora non recuperato, seguito dagli squalificati De Sciglio e Sosa. Ma le soluzioni ci sono e i rossoneri devono ripartire da qui.

Crotone-Milan, le probabili formazioni

Solito 4-3-3 nella probabile formazione del Milan descritta oggi dalla Gazzetta dello Sport; in realtà nell’udici di partenza c’è ben poco da chiarire: Leonel Vangioni torna titolare come terzino sinistro, mentre Paletta e Zapata sono confermati come centrali difensivi. Si rivede Manuel Locatelli in cabina di regia, coadiuvato ai lati da Juraj Kucka e Mati Fernandez (preferiti a Pasalic). In attacco possibile la conferma di Gianluca Lapadula, che evidentemente convince più di Bacca. Infine Suso e Deulofeu saranno le due ali offensive classiche.

Risponde il Crotone di mister Davide Nicola con un 4-4-2 ormai piuttosto rodato; i calabresi vantano la rosa praticamente al completo e sceglieranno ancora il tandem Trotta-Falcinelli per spaventare la difesa di un Milan molto sofferente nelle ultime uscite di campionato. Nulla è da sottovalutare, soprattutto la voglia di salvezza del Crotone, dato per morto ma poi rimessosi in carreggiata.

 

Redazione MilanLive.it

L'articolo Gazzetta – Crotone-Milan, probabili formazioni: spazio a Locatelli, c’è Lapadula è stato scritto e pubblicato nella sua versione originale sul sito .