Come riferisce l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, Patrick Cutrone grazie alle sue ottime prestazioni, potrebbe presto guadagnarsi un adeguamento di contratto, che scade nel 2021.

Come riferisce la rosea non ci sarà nessun braccio di ferro  tra le parti in quanto i rapporti tra la dirigenza milanista e gli agenti del giocatore sono ottimi.