semplici

[fncvideo id=171253 autoplay=true] MILANO - La partita di oggi contro la Spal non è decisiva solamente in chiave rossonera per constatare l'effettiva crescita della squadra di Gattuso e per continuare a sperare nella risalita in classifica, il match è di cruciale importanza anche per i padroni di casa e per il tecnico Leonardo Semplici. Infatti, complice il terzultimo posto in classifica, l'allenatore toscano non sembra avere ben salda la sua posizione sulla panchina del club ed un'altra sconfitta potrebbe comportare l'esonero. In tal senso, l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport scrive: "Una punta, tanta pressione: così Semplici cerca la svolta" poi continua: "In caso di sconfitta la Spal potrebbe cambiare il tecnico: rispetto a Cagliari diverso il modulo e l'atteggiamento". Un match da non fallire dunque, tanto per il Milan di Gattuso quanto per la Spal di Semplici. [caption id="attachment_171747" align="alignleft" width="206"]Leonardo Semplici Leonardo Semplici[/caption]                   Ti possono interessare anche: Gattuso su Biglia: "Cosa deve fare di più?" Perin: “Donnarumma ha un grande futuro” Kalinic out, Cutrone in vantaggio su Andrè Silva Real Madrid su Romagnoli? Seguici anche su: Facebook / Instagram Twitter

The post Gazzetta dello Sport – Semplici, la partita della paura appeared first on Il Milanista.