Le coppe sono il principale obiettivo per il Milan nel 2018… e la tradizione vincente non c’entra. L’ottavo posto in campionato non autorizza sogni di scalata verso la Champions, semmai un nuovo ingresso in Europa League, così l’attenzione si sposta sull‘eliminazione diretta.

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, il Milan ha istituito premi per la qualificazione alla finale di Coppa Italia e ai quarti di finale di Europa League. Due obiettivi non lontani: in Coppa Italia il Milan è in semifinale, che giocherà contro la Lazio. In Europa League il sorteggio dei sedicesimi sembra aver regalato un avversario comodo: i bulgari del Ludogorets. I quarti, che attendono un turno più in là, non sono certo impossibili.