Come sottolinea l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, Gigio Donnarumma ha rischiato seriamente di saltare il big match di domenica contro la Roma per le presunte bestemmie pronunciate domenica a Marassi.

Il Giudice Sportivo, nell’analizzare le situazioni da moviola del match, ha scovato una possibile frase ‘blasfema’ scappata a Gigio ma il portiere ha schivato la squalifica perché dal video appare impossibile capire se la frase del rossonero riguardi una frase blasfema o soltanto qualcosa di simile ma meno volgare: “Mancanza di assoluta certezza” ha scritto il Giudice sul referto