Come sottolinea l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, Gattuso non sarà il traghettatore di questa stagione rossonera. Mirabelli e Fassone, infatti, hanno dichiarato che le valutazioni complessive verranno fatte a fine anno. Il 2018 sarà fondamentale per l’ex centrocampista rossonero al fine di ottenere la conferma sulla panchina della sua squadra del cuore.