Nuovi volti, vecchi giocatori, stessa elevata pressione. Si potrebbe sintetizzare così l’attuale situazione del nuovo Milan di mister Gattuso, chiamato a migliorare le recenti prestazioni dovute all’ultima gestione montelliana. In questo senso, come evidenziato oggi da La Gazzetta dello Sport, il  calendario rossonero sorride al tecnico calabrese, le prossime nove partite del Diavolo (tra tutte le competizioni) sono infatti potenzialmente in discesa, a partire dalla trasferta di domenica contro il Benevento, ancora a secco di punti in Serie A, fino alla seconda partita del girone di ritorno contro il Cagliari, passando per le più complicate Atalanta Fiorentina.