Nikola Kalinic è costretto a fermarsi nuovamente a causa di un’infiammazione alla regione adduttoria.