Sono più di quattromila i tifosi del Rijeka attesi stasera a San Siro per la sfida valida per la seconda giornata della fase a gironi di Europa League. E’ questo quanto riferito dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, che sottolinea come quella di stasera, per i croati, sarà una prova di coraggio. Dal canto suo, mister Kek, che ama il pressing alto, dovrebbe schierare i suoi uomini con un 4-2-3-1 compatto e aggressivo. Queste, nella fattispecie, le parole del tecnico degli avversari dei rossoneri: “Non abbiamo pressione, quella è del Milan. Chi non crede nei suoi mezzi, è meglio che non giochi”.