Il Milan è un cantiere aperto e, come ha ammesso lo stesso Montella, giocando ogni tre giorni, molti esperimenti tattici debbono necessariamente provarsi in partita.

La fortuna dell’allenatore campano è che, disponendo di una rosa sufficientemente ampia, può cambiare spesso uomini e, così, contro la Samp, come riporta la Gazzetta dello Sport, ecco che potrebbero rivedersi dal 1′ Musacchio in difesa, Calabria sulla fascia destra, Bonaventura sulla mediana e Suso al posto di André Silva.

A causa di una lesione di alcune fibre del flessore destro, invece, Riccardo Montolivo sarà costretto a saltare sia l’incontro di domenica che quello di Europa League contro il Rijeka.