L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport ha raccolto alcune tra le dichiarazioni rilasciate dall’allenatore della Spal, Leonardo Semplici, al termine della gara esterna contro il Milan:

Il Milan ha altri obiettivi, ma siamo stati in campo nel modo giusto. Ci è mancato coraggio, questo sì. Anche sotto il profilo del palleggio, tra l’altro, dovevamo fare meglio: da questo punto di vista, contro l’Inter, eravamo stati più bravi. Puoi creare e fare tutto quello che vuoi, ma, se poi regali all’avversario un rigore come il primo, allora, vanifichi tutto il lavoro della settimana. E’ per questo che sono rammaricato. Penso che, sotto certi aspetti, dobbiamo migliorare molto velocemente. In ogni caso, con queste prestazioni, correggendo alcuni errori, raggiungeremo il traguardo della salvezza”.