Nella memoria storica di tutti i tifosi resta impressa la sua zampata al 97′ nel derby della scorsa stagione. Ora però tutti tornano a ricordarsi che Zapata, in maglia rossonera, ne ha combinate molte. Gli errori di ieri contro la Sampdoria sono solo gli ultimi. La Gazzetta dello Sport ricorda quelli casalinghi contro il Palermo nel 2014 e quello, sempre contro i doriani a San Siro nella scorsa stagione, che innescò il contropiede che portò al rigore segnato da Muriel.

La soluzione è immediata: Musacchio. L’argentino tornerà presto titolare, probabilmente già giovedì contro il Rijeka in Europa League. Perché al Milan è chiaro il problema difesa: nelle ultime sei partite la porta è rimasta inviolata solo una volta.