Galli donnarumma

[fncvideo id=182267 autoplay=true] MILANO - Intervenuto a RMC Sport, Giovanni Galli si è così espresso su alcuni temi riguardanti la squadra rossonera. GARA CONTRO IL NAPOLI: "Il Milan trae in inganno perché nelle ultime quattro partite non ha vinto ma sono stati tutti scontri contro le grandi, Juventus, Napoli e Inter. Contro le big il Milan esprime un buon calcio perché è una squadra organizzata. Il prossimo passo di Gattuso sarà dare concretezza all'attacco rossonero. Mancano gli automatismi per essere pericolosi sotto porta. Il Milan per fare un altro salto in avanti dovrà essere capace di dominare una partita e comandarla". LOTTA EUROPA LEAGUE: "Sei partite sono tantissime per dire se c'è una squadra favorita. La Fiorentina dal quattro marzo sta facendo qualcosa di incomprensibile. Ieri non è riuscita ad abbattere il muro della Spal. La Fiorentina per me non è una squadra decifrabile perché vivono di emozioni, vanno al di là della tattica o della bravura dei singoli. La squadra di Pioli ad oggi è al di sopra di ogni aspettativa. L'Atalanta è una squadra ostica, pensavo che dopo l'eliminazione in Europa si sarebbe ripresa in campionato e invece no. Sampdoria e Torino proseguono il cammino altalenante. Per questo dico che una settimana può cambiare tutto". PARATA DI DONNARUMMA: "Voto 10 perché è stato decisivo. Donnarumma ha anticipato il tiro di Milik e finalmente gli ho visto fare un intervento con una mano".   Scopri il futuro dei 6 portieri del Milan: CLICCA QUI    Seguici anche su: Facebook / Instagram / Twitter

The post Giovanni Galli: “Il Milan può trarre in inganno” appeared first on IlMilanista.it - News su Ac Milan e calciomercato in tempo reale.