Come di consueto il Milan attraverso il suo sito web ha commentato le notizie dei quotidiani sportivi, in virtù delle parole pronunciate da Kaladze ecco il commento del club rossonero:

“Se il Milan allenato da Arrigo Sacchi aveva prodotto una sfilza di allenatori, dal Milan allenato da Carlo Ancelotti sta discendendo una serie di personalità variegate fra loro e impegnate in diversi campi. Uomini politici, dirigenti sportivi, anche allenatori ma non solo allenatori. È la conferma che le grandi squadre sono un impasto di grandi personalità che poi emergono nella vita, anche una volta appese le scarpe al chiodo. Una ulteriore conferma di questo, anche se ha vissuto Milanello a metà fra i cicli di Arrigo e di Carlo, è l’elezione a presidente liberiano di George Weah”.