Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, l’ex rossonero Ruud Gullit ha commentato così il lavoro di Gattuso e la stagione del Milan: “Per giudicare un allenatore servono almeno tre anni.