Ancora lui, sua maestà Marcel Hirscher. Scende con la solita classe, potenza e in pieno controllo e neppure la pista di Adelboden, la classica svizzera, è un problema. Si prende il trionfo n.52 della carriera (superato Alberto Tomba e ora nel mirino c’è Hermann Maier con 54 successi), acclamato dal pubblico in visibilio e temuto dai rivali, su tutt...