kessie-milan

[fncvideo id=182957 autoplay=true] MILANO - In esclusiva ai microfoni di MilanNews.it, ha parlato l'ex attaccante Dario Hubner. Quest'ultimo si è soffermato in primis sul derby: “E’ stato un bel derby, l’Inter ha avuto qualche occasione in più però è stata una bella partita. Dalle occasioni che ha sbagliato Icardi si potrebbe dire che i nerazzurri hanno perso due punti però è stata una bella partita giocata a viso aperto da entrambe le squadre, per cui una bella partita”. Se Icardi ha sbagliato clamorosamente, gli attaccanti del Milan non sono stati da meno, in particolare il subentrato Kalinic“Parlare dopo è sempre facile. Io dico che sto sempre dalla parte degli allenatori, penso che se Rino ha deciso che doveva giocare Cutrone vuol dire che per il suo gioco, per i suoi movimenti, per il suo gioco di squadra era meglio Cutrone. Per cui bisogna chiederlo a Rino perché abbia scelto il classe 1998. Da fuori a fine partita è troppo bello giudicare”. Chi ha deluso è, invece, Bonaventura“Il discorso è tattico, penso che Bonaventura non sia un centrocampista interno ma sia più un esterno. Per cui deve essere bravo lui ad immedesimarsi al ruolo perché sicuramente dove sta giocando ora deve giocare la palla ma anche abituato in fase difensiva. Un giocatore come lui è più abituato a essere sempre esterno e a pensare più ad attaccare che difendere. Ci vuole del tempo per fare le due fasi di gioco per un giocatore che non è abituato. Se non stai bene fisicamente fai fatica”. Dopo il punto in due partite, il sogno Champions è dunque definitivamente tramontato: “Io credo di si, recuperare otto punti in otto giornate dall’Inter per come sta andando e che farà ancora punti, e alla Roma che ieri nonostante la sconfitta contro il Barcellona ha fatto una grandissima partita tenendo bene il campo mi sembra esagerato. Poi nel calcio abbiamo visto squadre perdere scudetti con sei punti di vantaggio a quattro giornate dalla fine per cui nel calcio mai dire mai ma sicuramente è molto dura. In questo momento Gattuso deve giocare alla giornata, cercando di vincerle tutte e sperando che poi gli altri perdano punti per strada”.   SEGUICI ANCHE SUFacebook / Instagram / Twitter

The post Hubner a MN: “L’Inter ha perso due punti, Bonaventura è fuori ruolo. Addio Champions” appeared first on Il Milanista.