Le dichiarazioni di Beppe Iachini al termine del pareggio odierno in Milan-Sassuolo: i nero-verdi centrano un punto importante ai fini della salvezza

Beppe Iachini ha commentato l’1-1 odierno del Sassuolo contro il Milan ai microfoni di Premium Sport: «La squadra ha fatto una partita di grande cuore unita all’organizzazione. Non era facile visto che avevamo speso tanto con Napoli e Chievo, e anche oggi è stato così. Alcuni dei miei calciatori avevano i crampi a fine partita e in qualche circostanza abbiamo commesso degli errori, ma la squadra è stata sempre pronta a ripartire, verticalizzare e far gol. Consigli oggi ha fatto degli ottimi interventi ma anche altri meritano grandi attenzioni per la partita che hanno disputato. Ci teniamo questo risultato positivo, le prestazioni le abbiamo sempre fatte di grande livello. Dobbiamo insistere, il cammino è ancora lungo».

Conclude il tecnico del Sassuolo: «La mia espulsione? Stavo richiamando i miei calciatori ma ho oltrepassato l’area tecnica. Non dovrei farlo, ma è successo; ho commesso questo errore, pazienza. Non è stato facile oggi portare a casa i punti, ma i ragazzi ci hanno messo grande impegno. Avevo bisogno nella gara di questa sera di attaccanti che andassero in velocità sulla profondità. Avrei voluto forzare con l’inserimento di attaccanti freschi e fare il secondo gol, ma purtroppo è andata così. Pazienza, bisognava prestare grande attenzione ma ci teniamo questo punto. Gara di grande cuore, insistiamo che il cammino è lungo».


Leggi su Calcionews24.com