L'ex rossonero Zlatan Ibrahimovic ha parlato così del travagliato rapporto coi media del suo Paese ai microfoni di Canal+: "I media svedesi mi attaccano perché non accettano che io sia Zlatan Ibrahimovic.