Se il numero di passaggi consecutivi valesse qualcosa, il Milan risolverebbe la partita contro la Spal senza affanni in una manciata di minuti. Il problema attuale dei rossoneri è che la squadra non è la somma dei valori individuali. E che tanto possesso palla non si concretizza. La partita viene decisa da due calci di rigore ineccepibili (l’arbitr...